Torna a inizio pagina

Che fine ha fatto Gastronauta?

Scoprilo qui

Carne rossa

Via libera alla Chianina


E chi l'ha detto che mangiare carne rossa fa male? Se di qualità e non trattata industrialmente, combatte i radicali liberi e previene l'invecchiamento grazie all'elevato apporto nutrizionale. Questo quanto dichiarato da uno studio presentato ad Arezzo in merito alla bistecca di Chianina, taglio Fiorentina. Grazie alla sua composizione in acidi grassi a lunga catena (della serie w6 ed w3), gioverebbe la dieta umana senza aumentare rischio di infarti e diabete.


Confrontata con carni di animali a rapido accrescimento, nonchè quelle trattate industrialmente quali wusterl e hot dog la Chianina sarebbe assolta, soprattutto se associata ad una dieta regolare, ricca di frutta e verdura. Gli effetti negativi di una dieta a base di carne rossa infatti, non dipenderebbero dal consumo delle bistecche, ma di eventuale grasso da evitare e di porzioni esagerate. 





Ti potrebbe anche interessare:


Il segreto di una buona bistecca

Come cuocere una buona bistecca a regola d'arte?


La cucina è come un laboratorio. E cucinare è come realizzare esperimenti. Ad esempio: sapete come rendere una bistecca bella croccante? Scopritelo insieme a Luca e Valeria di Ilab Alimentazione.

Leggi tutto

 

ADV

Leggi anche


Pastrami alla newyorkese: come farlo a casa

Francesca Palenzona il 27 apr 2021

Il miele in cucina: la ricetta della Trattoria Battibecco

La Redazione il 15 dic 2020

Preparare e mangiare carne cruda

La Redazione il 23 lug 2020