Torna a inizio pagina

Che fine ha fatto Gastronauta?

Scoprilo qui

Un Mandorlato in edizione limitata

E' di Scaldaferro l'idea di usare mieli unici e rari per la produzione di questo caratteristico dolce natalizio


Dalle pillole del Gastronauta, in diretta ogni giorno alle 11.05 e 23.05 su Radio24.

 

Scaldaferro è un noto laboratorio dolciario Veneto, famoso per il suo mandorlato. Il bello è che propone accanto alla versione classica, una linea limited edition davvero originale, fatta con dei mieli unici e molto sconosciuti: di barena della Laguna veneziana, di coriandolo, di mandorlo, di ciliegio e di nespolo japonica. Oltre a questi particolari mieli vengono aggiunti anche altri ingredienti "non convenzionali" come il pistacchio di Bronte e il pepe di Sechuan.

 

Come si può dedurre al Torronificio Scaldaferro l’attenta selezione della materia prima italiana è il vero segreto: le migliori mandorle italiane, i mieli biologici di varie regioni, gli albumi ad alta montabilità provenienti da galline allevate a terra, la  vaniglia in bacca, lo zucchero semolato di zuccherifici italiani, lo zucchero di canna integrale. L’obiettivo è quello di offrire un prodotto che rispetti il più possibile le caratteristiche naturali degli ingredienti. Niente coloranti, conservanti, additivi o grassi estranei, e un attento controllo anche per l’acqua usata nella lavorazione, che viene purificata e declorata da potenti filtri.

 

TORRONIFICIO SCALDAFERRO

Via Ca' Tron 31 

Dolo (VE) 

T. 041 410467

M. info@scaldaferro.it

W. www.scaldaferro.it

ADV

Leggi anche


Dove mangiare all'aperto a Venezia

Marco Colognese il 28 mag 2021

Un vino rosé fa primavera

Cristina Rombolà il 24 mar 2021

L’Università del Panettone: l’impasto

La Redazione il 10 nov 2020