Torna a inizio pagina

Che fine ha fatto Gastronauta?

Scoprilo qui

Gli Specialty Coffee e i Monorigine di Agust

Le miscele e i monorigine della linea Evo di Torrefazione Agust, dedicata agli Specialty Coffee



Evo è la nuova linea di caffè Agust dedicata agli specialty coffee e ai Monorigine che si propone di far gustare, in tazza, dei caffè identitari, speciali e dalla personalità importante. Delicati, ma senza estremismi.

La Torrefazione sostenibile a Brescia

Vi ricordate la Torrefazione Agust? È stata docente della nostra rubrica “A scuola di caffè”, inaugurata a luglio per fare cultura su una bevanda che merita di essere trattata con più attenzione.

Agust è una piccola torrefazione bresciana che porta avanti, da generazioni, valori come equità, sostenibilità ambientale, passione per la qualità, tracciabilità dell’intera filiera, correttezza e continuo equilibrio tra sacrifici professionali e piacere.
Il caffè Riserva 100 di Agust
L’azienda nasce nel 1956 con un piccolo negozio di lavorazione artigianale, aperto da Augusto e Mariarosa Corsini, con il motto “la più piccola torrefazione, il miglior caffè”. La torrefazione si amplia nel 1967 e, dal 1992, è in via Allegri a Brescia. Oggi siamo arrivati alla terza generazione e a guidare l’azienda sono Giovanni e Daniele, con il papà Marco, rispettivamente nipoti e figlio del fondatore.

L’etica continua a essere fondamentale per l’azienda che ha sempre concentrato il proprio interesse sul rispetto dell’ambiente e delle persone. Sopra tutto vige la cura e l’attenzione maniacale alla lavorazione artigianale e alla qualità.

L’energia usata dall’azienda è 100% rinnovabile, il packaging a basso impatto, le capsule compostabili e le piantagioni scelte sono responsabili. Nel 1999 l’attenzione per l’ambiente viene riflessa in una nuova linea di caffè da agricoltura biologica, equo-solidale e con incarti a impatto zero: nasce Natura Equa.

La linea Evo dedicata agli Specialty Coffee e ai Monorigine

Tre mesi fa invece Agust ha dato vita a Evo, il cui nome fa riferimento all’Evoluzione del caffè in tutta la sua filiera e ai valori che la Torrefazione vuole trasmettere a tutti i consumatori.

Da buoni Specialty Coffee, i caffè della linea Evo sono superiori, non accettano compromessi sulla qualità ed esprimono il lavoro artigianale, quello fatto bene. Sono legati al terroir di provenienza, che incide notevolmente sulle caratteristiche del chicco, caffè verde di varietà arabica, valutato da un protocollo internazionale.

Una linea principalmente dedicata ai caffè in grani sia per il mercato HoReCa, sia per i privati. La linea comprende due miscele: Riserva 100 (100% arabica) e Riserva 87, in cui all’arabica è stato aggiunto un 13% di robusta fine altamente selezionata.
La tazzina Evo di Agust Caffè
Oltre alle miscele, ci sono 8 caffè monorigine, sempre in grani, provenienti da diverse zone del mondo: Brasile Samambaia, Perù Alto Palomar, Colombia San Cayetano, Salvador San Luis, Etiopia Sidamo Yrgalem, Etiopia Tero, Tanzania Ngila Estate e Indonesia Batur Estate.

Sono disponibili anche alcuni monorigine per la moka (San Cayetano, Sidamo e San Luis) e in cialde (Samambaia, Sidamo e San Cayetano), mentre nei prossimi mesi sarà lanciato un caffè filtro monorigine. Le due miscele si trovano anche nel pack da 1kg, mentre i monorigine solo nel pack da 250g.

Scopri l’intera linea di caffè Evo nella nostra Vetrina

La tazzina Evo per gustare la nuova linea di caffè

La novità presentata ieri è che i caffè della Linea Evo si gustano in una tazzina appositamente pensata per loro. Si chiama Maniko ed è unica nel suo genere, perché sprovvista di manico.

“Cinque anni fa siamo partiti da una semplice domanda: perché la tazzina ha un manico? La risposta è stata semplice quanto scontata: per non scottarci! Ma è davvero comodo ed esteticamente gradevole? Non sarebbe un’esperienza unica poter tenere comodamente, nel palmo della proprio mano, la tazzina? Dopo circa cinque anni di ricerca, siamo riusciti a mettere a punto una soluzione tecnologica e di design che promette di offrire un’esperienza degustativa unica”, spiega il fornitore Club House, che vanta una ultra-ventennale esperienza nella produzione di prodotti in porcellana a doppia parete.
La tazzina Evo di Agust Caffè
La doppia parete in porcellana e la camera d’aria intermedia permettono una gestione ottimale dell’espresso, assicurando una elevata temperatura interna che all’esterno si abbassa, permettendo al consumatore di tenere la tazzina nel palmo della mano. La forma ovale interna la rende un bellissimo oggetto di design e fa sì che possa contenere con delicatezza la crema dei caffè, mantenendo una perfetta eleganza.

La tazzina è disponibile sia per espresso, sia per cappuccio. È adatta per il cappuccio (soprattutto per chi vuole lasciare una firma con la latte art), l’espresso doppio, il caffè filtro.

ADV

Leggi anche


Cos'è lo Specialty Coffee

Arianna Iachia il 26 mar 2021

Agust lancia Evo, la nuova linea di specialty coffee e caffè monorigine

La Redazione il 10 feb 2021

La miscela natalizia di Caffè Agust rompe gli schemi

La Redazione il 02 dic 2020