Torna a inizio pagina

Che fine ha fatto Gastronauta?

Scoprilo qui

Un cocktail per salutare l'estate

Cocktail: il bartender di Voce Milano ha creato per noi il Cantalupo Ice, a base della sensuale Grappa Nonino Monovitigno Moscato



La Scala per un milanese (e non solo) è una istituzione. Da alcuni anni, di fronte al teatro d’opera più famoso del mondo, si può godere di un buon boccone grazie all’apertura di Voce Aimo e Nadia.

Voce Milano: uno spazio eclettico in cui il cibo dialoga con l'arte

Un po’ caffetteria, un po’ ristorante gourmet, un po’ gelateria, ubicato all’interno del bellissimo Museo delle Gallerie d’Italia, Voce Aimo e Nadia è un luogo in cui ritrovarsi a qualsiasi ora della giornata. Dalla colazione al pranzo, all’aperitivo, o anche a merenda, per gustare un gelato artigianale di Gusto 17, o semplicemente per comprare i prodotti della dispensa.

Uno spazio eclettico in cui il cibo dialoga con la cultura e l’arte, regalando all’avventore un’esperienza a tutto tondo. La cucina, firmata Alessandro Negrini e Fabio Pisani, si concentra su una materia prima selezionata e trattata con pochi fronzoli e, d’estate, è possibile assaporare i piatti d’autore della coppia nel meraviglioso giardino di Alessandro Manzoni, pop-up esterno di Voce.

La carta dei vini e dei distillati è ricca di chicche, con un occhio di riguardo per la produzione italiana di nicchia, tra cui spiccano i distillati Nonino, da poco eletta “migliore distilleria del mondo”.
Il cocktail con la grappa Nonino realizzato da Voce di Aimo e Nadia

Il cocktail Cantalupo Ice

Da Voce abbiamo ritrovato la sensuale Grappa Nonino Monovitigno Moscato e, in un caldo pomeriggio milanese di fine luglio, ci siamo fatti fare dal bartender un cocktail creato appositamente per noi: il Cantalupo Ice.

Preparato con una purea di melone varietà Cantalupo (da qui il nome), succo di limone, sciroppo di zucchero, ginger beer e Grappa Nonino Monovitigno Moscato, è un inno all’estate, sia per il colore arancione che ricorda l’abbronzatura, sia per il gusto.

Un cocktail fresco e minerale, in cui le note dolci del melone e quelle acidule del limone vengono stemperate e ammorbidite dalle sensazioni floreali della Grappa Monovitigno Moscato Nonino, che dona al bicchiere eleganza e appeal.
La grappa Nonino utilizzata per realizzare il cocktail di Voce di Aimo e Nadia

La Grappa Nonino Monovitigno Moscato

Ottenuta dalla distillazione di vinacce, selezionate e diraspate, di Moscato raccolte nelle aree più vocate alla produzione di questo vitigno, la Grappa Nonino si presenta cristallina e al naso offre note floreali di rose, salvia e vaniglia, che in bocca si trasformano in un assaggio morbido, strutturato, sensuale e con un finale persistente.

La fermentazione avviene in tini di acciaio inossidabile a temperatura controllata, seguita immediatamente dalla distillazione 100% con metodo artigianale, discontinua, con il taglio delle teste e delle code in particolari esclusivi alambicchi a vapore in rame, rinnovati da Benito Nonino.
Il cocktail Cantalupo Ice realizzato con la grappa Nonino da Voce Aimo e Nadia
La distillazione avviene molto lentamente per consentire alle componenti volatili, responsabili dei profumi, una giusta evaporazione e condensazione. In questo modo le preziose caratteristiche organolettiche del vitigno rimangono inalterate.

Dopo un riposo, da sei mesi a un anno in recipienti di acciaio inossidabile, la Grappa Nonino Monovitigno Moscato è pronta per essere servita a 12°C circa in un bicchiere ghiacciato aperto a corolla di tulipano. Va consumata dopo qualche minuto per darle il tempo di ossigenarsi, di esaltare i profumi e di completare l’armonia naso-palato.

Fresco, arancione e morbido, il Cantalupo Ice ci è sembrato un ottimo cocktail per salutare l'estate, aspettando l’autunno. Salute!
Il cocktail Cantalupo Ice realizzato con la Grappa Nonino

ADV

Leggi anche


Milano Golosa fa l’aperitivo da enoteca naturale

Cristina Rombolà il 15 ott 2021

Frangente è il nuovo ristorante di Federico Sisti

Davide Paolini il 20 set 2021

Tellaro, Gianni D'Amato riapre la Miranda

Davide Paolini il 26 lug 2021