Torna a inizio pagina

Che fine ha fatto Gastronauta?

Scoprilo qui

Cavolo, che pizza. Ricetta

La pizza con impasto al cavolfiore, un evergreen della cucina proposto in una veste alternativa



Ah, la pizza…chi non la ama! Un evergreen della cucina popolare italiana che nel tempo si è globalizzato ed evoluto, divenendo un piatto sempre più ricercato con l'utilizzo di farine selezionate, pasta madre e condimenti di tendenza.

Oggi ve la vogliamo proporre in una veste nuova e decisamente alternativa: il nostro cuoco dentista Davide Campagna di Cotto al dente ha voluto sperimentare, realizzando una pizza con un impasto di cavolfiore.

La scelta dell'ortaggio è motivata dai prodotti disponibili in questa stagione e dalla voglia di alleggerire il piatto (dopo le abbuffate natalizie un po' di detox vegetariano ci sta). Non vi lasciate intimidire dalla sua compattezza, per pulire il cavolfiore basta eliminare le foglie, il gambo e staccare le cimette, dividendo eventualmente quelle più grandi. 
Pizza

Ingredienti

Per due pizze

Per la base:

  • 500 g di cavolfiore
  • 2 albumi
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di origano
  • 50 g di Parmigiano Reggiano
  • sale, pepe

Per il condimento:

 

Procedimento

Come preparare la pizza con l'impasto di cavolfiori

1. Preriscaldate il forno a 200°.

2. Pulite il cavolfiore, tagliatelo a pezzetti e mettetelo in un mixer assieme a due albumi, il parmigiano, un cucchiaino di curcuma, 1 cucchiaino di origano, sale e pepe. Dovete ottenere una sabbiolina.


3. Foderate una teglia tonda con carta forno e versateci sopra il cavolfiore. Con l’aiuto di un cucchiaio stendete la base compattando bene l’impasto e avendo cura di lasciare i bordi leggermente più alti.


4. Infornate per 35/40 minuti o finchè la base sarà dorata.

5. Prendete una buona passata di pomodoro e insaporitela con un cucchiaio d’olio e qualche foglia di basilico (rigorosamente spezzettato con le mani e non con il coltello).

6. Mettete il pomodoro sopra la pizza e aggiungete la mozzarella tagliata a dadini. Sistemate con sale, pepe e un filo d’olio.


7. Infornate per altri 10 minuti o fino a quando la mozzarella non sarà sciolta e leggermente abbrustolita.

 

8. Condite con olive e basilico.


Buon Appetito!

Cotto al dente: non potrebbe esserci nome più azzeccato per il mio blog! Infatti sono Dentista di professione e chef per passione..i miei amici però sono in genere più felici di incontrarmi in cucina, piuttosto che in camice e mascherina. Mi piace infatti reinventare ricette classiche e sorprenderli con sapori nuovi e inaspettati.

Fotografie di Silvia Pozzati ©

ADV

Leggi anche


Tequeños, la ricetta venezuelana

Francesca Palenzona il 17 giu 2021

Giardiniera fatta in casa

Francesca Palenzona il 07 giu 2021

Ricette per diete aproteiche

Davide Paolini il 09 mar 2021