Torna a inizio pagina

La ricetta dei cappelletti in brodo di cappone

I cappelletti in brodo di cappone. Un primo romagnolo per il cenone della vigilia di Natale



Un Natale romagnolo non è tale senza i cappelletti in brodo.

Tradizione vuole che il giorno della vigilia la famiglia si riunisca per la realizzazione dei veri protagonisti della serata: i cappelletti. Quest'anno vogliamo non accettiamo compromessi light e anziché proporveli nella versione "di magro", optiamo per un ripieno ancora più saporito con carne di cappone e lonza di maiale. E che sia un buono e gustoso Natale!

Ingredienti

Per 4 persone

Per la sfoglia:

Per il ripieno:

  • 50 g di petto di cappone
  • 50 g di lonza di maiale
  • 30 g di burro
  • 100 g di ricotta
  • 70 g di Parmigiano Reggiano
  • 3 uova, salvia (quache foglia)
  • la scorza di 1 limone
  • noce moscata
  • cannella in polvere
  • sale, pepe


Per il brodo:

  • 800 gr. di cappone pulito
  • 2 carote,
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla bianca
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 l di acqua
  • prezzemolo
  • rosmarino
  • alloro

 

Procedimento

Preparate il ripieno.

  1. Rosolate il petto di cappone e la lonza di maiale nel burro, aromatizzateli con sale, pepe e le foglie di salvia.
  2. Tritate il tutto finemente, aggiungete la ricotta, il parmigiano grattugiato, le uova, la scorza di limone, la noce moscata e la cannella; aggiustate di sale e pepe.
  3. Amalgamate bene fino a ottenere un composto omogeneo. 
  4. Preparate la sfoglia disponendo la farina a fontana e versandovi all'interno le 4 uova.
  5. Impastate bene il tutto fino ad ottenere una pasta omogenea e senza grumi e lasciate riposare avvolta nella pellicola.
  6. Stendete sottile la pasta e con la rotella tagliapasta ritagliate dei quadratini di circa 5 cm di lato e disponete al centro una piccola dose di ripieno; richiudete prima a triangolo facendo aderire i bordi, poi fate girare il triangolo attorno al dito della mano, sovrapponendo infine le due estremità e creando così il cappelletto.

Preparate il brodo.

  1. Lavate e pulite tutti gli ortaggi (carote, cipolla, sedano, aglio), metteteli in una pentola con 4 litri di acqua, il cappone, il prezzemolo, il rosmarino l’alloro e il sale.
  2. Fate restringere il brodo così ottenuto lentamente a fiamma bassa per circa tre ore, schiumando ogni tanto il grasso che sale in superficie con una schiumarola.
  3. Cuocete i cappelletti nel brodo e serviteli ben caldi.
  4. Recuperate il cappone del brodo per un secondo gustoso da accompagnare con la mostarda.

ADV