Torna a inizio pagina

Che fine ha fatto Gastronauta?

Scoprilo qui

Aspettare Pasqua con il tortino cuore caldo

La ricetta del tortino al cioccolato ispirata a Heston Blumenthal per aspettare la Pasqua



Il tortino al cioccolato dal cuore caldo è uno dei dolci che più amo e, in prossimità della Pasqua, non potevo non riproporlo. Anche se è piuttosto semplice da realizzare, talvolta risulta difficile mantenere il cuore morbido e regolare la cottura.

Oggi vi svelo un trucco che ho imparato dallo chef Heston Blumenthal per realizzare il tortino perfetto che farà sciogliere anche i cuori più freddi!

Ricetta

Ingredienti per 6 tortini al cioccolato

Per la ganache all’acqua:

  • 110 g di acqua fredda
  • 310 g di panna fresca
  • 325 g di cioccolato fondente tritato (60%)
  • 50 g di burro

Per l’impasto dei tortini:

  • 240 g di cioccolato fondente tritato (60%)
  • 225 g di burro
  • 100 g di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 350 g di uova (circa 7 uova grandi)
  • 150 g di zucchero semolato
  • 2 pere

 

Procedimento

LA GANACHE

  • Mettete in un pentolino 110 g di acqua fredda e 310 g di panna e portate ad ebollizione. Nel frattempo tritate il cioccolato e fatelo sciogliere in una ciotola a bagno maria. La ciotola non deve mai essere a contatto con l’acqua sottostante che bolle.
  • Quando il cioccolato si è sciolto togliete la ciotola dal fuoco e aggiungete un terzo per volta il composto di acqua panna mescolando molto bene dopo ogni aggiunta.

 

  • Fate sciogliere al microonde il burro, aggiungetelo e mescolate.
  • Fate ora riposare la ganache fino a temperatura ambiente per poi amalgamarla nuovamente. Procuratevi dei piccoli contenitori che possano andare in freezer e versateci dentro il composto al cioccolato e mettete in freezer per un’ora. La grandezza di questi contenitori dipende dalla grandezza del tortino finale.
  • Le ganache una volta congelate dovranno essere inserite all’interno degli stampini da soufflé che hanno un diametro di circa 6 cm (per i contenitori delle ganache consiglio circa 2 cm di diametro e circa 3 cm di altezza).

IL TORTINO

  • Fate sciogliere il cioccolato tritato con il burro a bagno maria. Una volta che il cioccolato si è sciolto fatelo raffreddare fino a temperatura ambiente e aggiungeteci le pere tagliate a dadini.


  • Nel frattempo setacciate la farina e il sale e aggiungeteli al cioccolato una volta che è freddo. Mettete le uova e lo zucchero in una planetaria e azionatela fino a quando non avrete ottenuto un composto chiaro e cremoso. Ci vorranno quasi 10 minuti.

  • Incorporate un terzo per volta le uova montate al cioccolato e mescolate per bene dopo ogni aggiunta.

  • Mettete le ganache sul fondo degli stampini da soufflé e riempite fino a metà. Sbatteteteli per fare fuoriuscire l’aria.


  • Riempite ora fino all’orlo gli stampini e mettete in freezer per circa un’ora.

  • Preriscaldate il forno a 190 °C e cuocete per circa 18 minuti.

Buon Appetito!

Fotografie di Silvia Pozzati ©

Cotto al dente: non potrebbe esserci nome più azzeccato per il mio blog! Infatti sono Dentista di professione e chef per passione..i miei amici però sono in genere più felici di incontrarmi in cucina, piuttosto che in camice e mascherina. Mi piace infatti reinventare ricette classiche e sorprenderli con sapori nuovi e inaspettati.

ADV

Leggi anche


Tequeños, la ricetta venezuelana

Francesca Palenzona il 17 giu 2021

Giardiniera fatta in casa

Francesca Palenzona il 07 giu 2021

Ricette per diete aproteiche

Davide Paolini il 09 mar 2021