Torna a inizio pagina

Che fine ha fatto Gastronauta?

Scoprilo qui

10 prodotti da provare a Natale

I prodotti della nostra vetrina per la vostra tavola natalizia


Il Natale è arrivato anche quest’anno, nonostante tutto. Approfittiamo di questi ultimi giorni pre-festivi per prepararci e cercare di non perdere lo spirito. Il cibo sarà consolatorio, per cui sbizzarriamoci in modo che sulla nostra tavola non manchi niente. Ricordate che potete sempre ricorrere alla nostra vetrina di cose buone alla ricerca di idee e di prodottini sfiziosi e di qualità. Ecco i nostri consigli.

panettone burro DI NORMANDIA CON ALICI ACQUAPAZZA GOURMET
L’azienda Acquapazza Gourmet di Cetara è sinonimo di colatura di alici di qualità. Ma non solo, produce anche filetti di alici e alici sotto sale. Quest’anno per Natale hanno voluto strafare e, in collaborazione con il ristorante Mamma Elena e la Dolciaria I Marigliano di San Giuseppe Vesuviano, è stato realizzato un panettone salato con burro di Normandia e alghe marine, da degustare tostato insieme ai filetti di alici di Acquapazza e ai limoni della Costiera grattugiati. farina di frumento, miele, uova, zucchero, alghe, burro della Normandia sono gli ingredienti di questo panettone soffice e ben alveolato, dal gusto dolce-salato che si combina perfettamente con le alici. Nessuna traccia di mono e digliceridi. pasta madre e 36 ore di lievitazione naturale. Una degustazione che ha una sola controindicazione: crea dipendenza.

PANCAPOCOLLO SANTORO
Dall’incontro tra due artisti pugliesi e tra due eccellenze made in Italy nasce il Pancapocollo. Il maestro pasticcere Emanuele Lenti e il maestro norcino Giuseppe Santoro hanno unito le loro forze per creare una combinazione perfetta tra il re dei lievitati e il salume simbolo della Valle d’Itria. Un panettone dolce-salato, da consumare tiepido, al Capocollo di Martina Franca del Salumificio Santoro, che soddisfa anche i palati più tradizionalisti. Burro, uova, pasta madre viva e una lenta lievitazione naturale creano un idillio perfetto con il Capocollo di Martina Franca Santoro, per un prodotto fantastico che deve esserci sulla tavola natalizia.

PANETTONE CLASSICO OLIVIERI 1882
Non è Natale senza il panettone classico. Per andare sul sicuro ed evitare spiacevoli sorprese, puntiamo in alto, al Panettone Classico di Olivieri 1882. Doppia lievitazione di 48 ore, fatto solo con lievito madre vivo e farcito con uvetta sultanina australiana, con i puntini neri della vaniglia Bourbon di Tahiti visibili in un impasto ben alveolato. La struttura è estremamente soffice, il gusto elegante, ma deciso. È un panettone molto ricco, ma estremamente digeribile grazie alla lunga lievitazione e all’utilizzo di materie prime di ottima fattura. Non ha conservanti, semilavorati, aromi, grassi vegetali. È Artigianale al 100%, quindi fatto interamente a mano, con passione, come vuole la tradizione dal 1882.

SALAME CON LE LUMACHE DELLA BRIANZA 
La new entry delle feste è una novità assoluta nel mondo della norcineria: il salame con le lumache, realizzato dall’azienda Lumache della Brianza, in collaborazione con l’Azienda Agricola Nava, a Roncello, Milano. Prodotto poco stagionato, morbido e saporito. La polpa di lumache viene mescolata a un trito di suino, sale e spezie, senza conservanti o additivi artificiali. Ideale per un aperitivo o da gustare accompagnato da formaggi e un buon vino rosso. Prodotto in quantità limitata, soggetto a disponibilità.

BLUE CHEESE AI COCKTAIL MORO FORMAGGI
I formaggi erborinati ai cocktail di Moro Formaggi di Oderzo sono un’ottima idea per stupire i vostri commensali. L'erborinatura è una tecnica di lavorazione casearia che consente lo sviluppo di muffe nella pasta del formaggio con la conseguente comparsa di caratteristiche striature e chiazze blu-verdi. I Blue Cheese sono formaggi deliziosi da gustare da soli, ancora meglio se abbinati a vini passiti, distillati, liquori e cocktail. Moro Formaggi ha lanciato una linea di blue cheese affinati nei cocktail classici: Manhattan , Negroni, Martini, Cosmopolitan. Ottimi per gli aperitivi casalinghi delle feste. 

BACOLI MARTA MAISTRELLO 
Per i lunghi antipasti e gli aperitivi delle feste serve il companatico, tanto companatico. I Bacoli sono i grissini artigianali firmati Marta Maistrello dal sapore unico della tradizione, abbinati a tantissimi gusti. 16 creazioni: dal classico alle nuove specialità Gourmet, realizzati con ingredienti ricercati e prettamente Made in Italy. Le lunghe lievitazioni naturali, prive di conservanti, aromi artificiali e grassi idrogenati permettono di garantire un grissino davvero buono e genuino. Disponibili in 8 gusti classici (all’olio di oliva, mais e girasole, sesamo, pomodoro e origano, integrali, multicereali, grano khorasan, olive nere e verdi) ai quali si sono aggiunti 8 gusti Gourmet (curcuma e lino, riso venere, chia e quinoa, cereali antichi, Parmigiano Reggiano e semi di papavero, cipolla, radicchio tardivo, rosmarino).

PESCHIOLE AL TARTUFO ESTIVO SAVINI TARTUFI
La tavola natalizia è all’insegna dell’abbondanza sì, ma occorre non sottovalutare i dettagli che potrebbero fare la differenza. Le Peschiole al tartufo estivo di Savini Tartufi sono quel plus che dona eleganza e sfiziosità alla tavola. Un vasetto di vetro con piccole pesche raccolte quando non si è ancora formato il nocciolo che, all’apparenza, sembrano olive. Croccanti e gustose, sono ottime per un aperitivo raffinato che sa sorprendere.

DOSAGGIO ZERO PROGETTI DIVINI
Che Natale sarebbe senza bollicine? Delicato, vivace, con sentori di fiori di campo e di fruttato, il vino Dosaggio Zero di Progetti Divini in bocca ha una buona struttura, morbido con fruttato emergente, equilibrato e sapido, al palato risulta gradevole e armonico. Viene prodotto con uve Glera in purezza, lavorate con metodo Charmat lungo 6 mesi e affinate per 6 mesi sui lieviti, con una successiva maturazione in bottiglia di 30 giorni. Dal colore giallo paglierino brillante, Dosaggio Zero è un progetto speciale. Con un perlage minuto, ricco e persistente, è ideale compagno dei ricchi aperitivi delle feste. Ottimo con pesce crudo – ostriche, scampi e tartufi- e con verdure fresche pastellate.

LE SPIRITOSE ADELIA DI FANT
Si fa così: distillati e cioccolato, che non mangiarli sarebbe un peccato. Esiste combinazione migliore per il gran finale delle feste? Ad Adelia di Fant piace giocare con gli spirits: le SPIRITose ne danno conferma. Una linea praline con ripieno alcolico, disponibili nei seguenti gusti: Bombardino (allo zabaglione al rhum delle nonne e copertura di cioccolato bianco), Rosolio (con Rosolio, liquore alle rose e copertura di cioccolato fondente con cristalli di zucchero e petali di rosa cristallizzati), Grappa "La Stravecchia” (con ripieno intenso e cremoso alla grappa Stravecchia con copertura di cioccolato fondente), Grappa "La Friulana”.

RATAFIÀ DI ANDORNO ALLE CILIEGIE NERE LIQUORIFICIO RAPA
I pranzi e le cene natalizie si devono concludere nel migliore dei modi, un liquore finale è d’obbligo. Il Ratafià di Andorno alle ciliegie nere del Liquorificio Giovanni Rapa è un omaggio alla storia e all’arte liquoristica piemontese. Già nel 1600 lo realizzava l’Ordine Cistercense nel Monastero di S. Maria della Sala in Andorno. Nel 1700 lo speziale Pietro Rappis ne iniziò la produzione artigianale e nel 1880 Giovanni Rapa, fondatore dell’omonimo liquorificio, ne raccolse la tradizione che ancora prosegue nel rispetto delle antiche ricette. Preparato con il succo di selezionate ciliegie nere, zucchero e aromi naturali, il Ratafià alle ciliegie nere è particolarmente apprezzato per il suo piacevole sapore. Consigliato freddo, con ghiaccio o liscio. Eccellente ingrediente nella preparazione dei dolci più prelibati, il Ratafià alle ciliegie è ottimo sia con la macedonia, sia con il gelato.

ADV

Leggi anche


L’Università del Panettone: il raffreddamento

La Redazione il 24 dic 2020

Il Parmigiano Reggiano non si può produrre fuori dal territorio

La Redazione il 09 dic 2020

La miscela natalizia di Caffè Agust rompe gli schemi

La Redazione il 02 dic 2020